venerdì 3 giugno 2016

Dai culti di fertilità pagani alla neostregoneria



Ospiti -  Enrica Perucchietti  (oltre a numerose pubblicazioni su riviste digitali e cartacee, collabora con la trasmissione televisiva «Mistero» di Italia 1), Paolo Battistel (collabora con la trasmissione «Mistero» e con «Mistero Magazine») e special guest Daniele Piccirillo (membro dei Ghost Hunters Team e ricercatore di parapsicologia e mediantà). A cura de La Libera Università di Studi Esoterici “Achille d’Angelo – Giacomo Catinella” di Lecce

Serata all’insegna dell’insolito e del mistero con personaggi d’eccellenza del panorama esoterico italiano. L’appuntamento promosso dalla Libera Università di Studi Esoterici “Achille d’Angelo – Giacomo Catinella” di Lecce e da non perdere assolutamente è previsto per l’11 giugno 2016 a partire dalle 21,15 presso Le Club Boutique Hotel in via Via Regina Isabella, 2 a Lecce. Una nuova formula di convivialità che prevede durante la cena e tra una portata e l’altra l’intervento di illustri ospiti studiosi e ricercatori del mondo esoterico e paranormale ed avrà per titolo “Dai culti di fertilità pagani alla neostregoneria”. Ospiti della serata saranno Enrica Perucchietti  (oltre a numerose pubblicazioni su riviste digitali e cartacee, collabora con la trasmissione televisiva «Mistero» di Italia 1), Paolo Battistel (collabora con la trasmissione «Mistero» e con «Mistero Magazine») e special guest Daniele Piccirillo (membro dei Ghost Hunters Team e ricercatore di parapsicologia e mediantà). La serata è ispirata liberamente alle tematiche trattate nell’ultimo lavoro di Enrica Perucchietti e Paolo Battistel dal titolo “Il Dio cornuto” edito da Uno Editori .  Fin dalla preistoria è esistito un culto di fertilità pagano che adorava un dio cornuto e la sua controparte femminile, la Dea Madre. Nel corso dei millenni il dio cornuto ha assunto molti nomi: Pan, Dioniso e il Minotauro per i greci, Cernunnos per i celti, Fauno e Mitra per il mondo romano e persiano ma la sua storia inizia molto prima con divinità dalle sembianze di toro, come Moloch, Api, Mnevis. Questa religione ancestrale è sopravvissuta in forme sotterranee, convogliando nella stregoneria e oggi nel neopaganesimo. Non riuscendo a estirpare i culti pagani, infatti, la Chiesa ha operato da un lato un’opera di sincretismo, assorbendo e rimodellando le antiche divinità e le festività a proprio uso e consumo, e dall’altra ha trasformato il dio cornuto nella figura del Diavolo. I rituali dell’antico culto (le danze, le orge e i sacrifici) divennero il Sabba mentre i seguaci furono perseguitati come streghe e stregoni dall’Inquisizione. Tracce dei rituali dell’antica religione sopravvivono in mezzo a noi, invisibili agli occhi dei profani…

Libera Università di Studi Esoterici “Achille d’Angelo – Giacomo Catinella” di Lecce
PER INFO E PRENOTAZIONI
Tel: 0832-246044 / cell: 335-7980622
Fax 0832-277828 / mail: info@leclublecce.com

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.