mercoledì 29 aprile 2015

ANGELS RISTORANTE A LECCE

http://www.angelsristorante.it/

Bologna, manifestazione dei sindacati contro l'amianto: "E' ancora dappe...

giovedì 23 aprile 2015

Parrucchiere - Tagliati per il successo parrucchiere Lecce: Gianni e Andrea Sasso parrucchieri tagliati per il successo uomo e x donna, taglio e acconciatura, colorazione e trattamenti per il capello, extension laser

Parrucchiere - Tagliati per il successo parrucchiere Lecce: Gianni e Andrea Sasso parrucchieri tagliati per il successo uomo e x donna, taglio e acconciatura, colorazione e trattamenti per il capello, extension laser

Angelo Colelli e il suo Angels Ristorante a Lecce tra le eccellenze pugliesi della ristorazione per Chef Academy



La prestigiosa Chef Academy in Puglia ha scelto per i suoi stages poche ma buone sedi per formare i giovani chef del domani. Tra queste c’è la “maison” di Angelo Colelli e il suo Angels Ristorante a Lecce in via Adriatica (Angolo Via Ferrando)
Dichiara Angelo Colelli : “ Sono lieto di poter contribuire con la mia professionalità ed esperienza alla formazione di tutte quelle professionalità del futuro che vogliono mettersi in gioco in un mondo come quello della ristorazione,  difficile ma carico di soddisfazioni e opportunità. E l’occasione che Chef Academy da a me e al mio ristorante è la testimonianza che ciò che ho realizzato in questi anni con professionalità, impegno, e creatività da eccellenti frutti.” 
Chef Academy organizza sul territorio nazionale corsi professionali di cucina con rilascio di qualifiche legalmente riconosciute in Italia e nella comunità Europea per Cuoco, Aiuto Cuoco, Pasticcere, Maitre, Barman e Pizzaiolo. La Chef Academy ha sede a Teni (Umbria).
Angels è un ristorante a Lecce dove si può essere sicuri della qualità delle materie prime (a km 0) selezionate e della bontà dei piatti. Situato alle porte della capitale salentina, nei pressi dell’Hotel Zenit, questo ristorante a Lecce si distingue per l’eleganza e la modernità degli ambienti che fanno da perfetta cornice per ogni evento, dalla cena romantica al pranzo di lavoro, dalla festa di compleanno alla festa di laurea fino al matrimonio.

Angels Ristorante
Tel:      (+39) 0832 344099 / Cel:       (+39) 392 9255525

Chef Academy

Italicum, Romani (Fi): "Verdiniani si atterranno a linea di partito e vo...

mercoledì 22 aprile 2015

Home Ottica Salomi

Home

Reddito minimo, Poletti risponde a Boeri: "Prima agli over 55 che hanno ...

LEGGERE PER RESISTERE. DOMANI 24 APRILE 2015 AL CHIOSTRO DELLA GROTTELLA A COPERTINO (LECCE)



L’Ass. Vele Racconto in collaborazione con Musicaos ed., Lupo editore, Il Bardo, Lupo editore, La Fornace, Oleificio Cooperativa di Leverano, Cantina sociale Cupertinum, organizzano il 24 aprile 2015 a partire dalle 19,30 presso il Chiostro della Grottella a Copertino nell’ambito della rassegna Notte di Inchiostro di Puglia organizzano Leggere per Resistere un reading non stop a partire dalle 19,30 . Interverranno per la rivista Il Bardo, per I Quaderni del Bardo di Maurizio Leo,  e per i Quaderni del Bardo Edizioni di Stefano Donno, Simone Muia, Maurizio Leo e Anastasia Leo; per Lupo editore Massimiliano Mazzotta, Lillino Casto, Giuseppe Castrignanò, Cosimo Lupo;   per Musicaos Ed. Gianluca Conte e Luciano Pagano; gli autori e la redazione della rivista La Fornace. I momenti musicali a cura di Raffaele Casarano, William Greco, Marco Bardoscia.

“Per una serata le librerie, i caffè letterari e le sedi associative dislocate in ogni angolo della Puglia si trasformeranno in “Fortini Letterari”. Grazie ad una miriade di eventi (presentazioni libri, reading, spettacoli e gruppi lettura) che si terranno in simultanea, la Puglia che “resiste” e che crede nel valore della lettura/cultura, potrà ritrovarsi fisicamente (e virtualmente) stretta da un abbraccio grande quanto una regione. Una rivoluzione culturale che parte dal basso, che parte da Sud e che vuole dimostrare a tutti come la regione che secondo le statistiche legge meno, in una nazione che legge poco, possa ritrovarsi intorno alle parole, alle idee e alle lettura. Tutto nasce dal blog letterario Inchiostrodipuglia.it che in un anno di vita è riuscito a creare intorno a sé una rete di fatta di Librerie/Associazioni Culturali/Autori ma soprattutto di Lettori. Grazie ad un entusiasmo contagioso il blog Inchiostrodipuglia.it, nato con lo scopo di disegnare la mappa letteraria della Puglia, è uscito dal web organizzando diversi eventi tra la Puglia e Milano, occupando uno scafale dedicato in una trentina di Librerie sul territorio a desso promuovendo quella che vuole essere una specie di “Notte Bianca della lettura tutta pugliese”.

Strong Reactions in Baltimore for Freddie Gray

sabato 18 aprile 2015

SOS MARX di Ada FIORE (LUPO EDITORE) DOMANI 19 APRILE 2015 ALLA PUTECA MEZZO GAUDIO DI TAVIANO



Si presenterà alla Puteca Mezzo Gaudio di  via Matteotti 23 a Taviano (Lecce), il 19 aprile 2015 a partire dalle 20,00, SOS MARX (Lupo Editore), il secondo romanzo di Ada Fiore, attraverso un dialogo tra l'autrice ed il Prof. Sossio Giametta (filosofo e massimo studioso del pensiero di Nietzsche in Italia) , moderato dall' "allegro filosofo vaniniano" Mario Carparelli.
Musica e parole a cura di: Giannicola Frivolo,  Donatello Pisanello,  Antonio Corsano …  tra Fabrizio De Andrè e la canzone d'autore di LUCA Colella (storie Dell'altra Guancia).
Non è andato molto d’accordo con Dio, il filosofo tedesco Karl Heinrich Marx, e a dire la verità molte contestazioni le ha ricevute anche sulla terra... ma straordinariamente trova numerosi estimatori tra le anime dannate, affascinate dal suo carisma e stimolate dal suo pensiero, dal dibattito che accende l’ora d’aria concessa nell’Inferno. C’è sempre un diavolo che ci mette la coda, però, tanto più tra le fiamme eterne, e una delazione induce Lucifero a relegare in isolamento il pensatore con pesanti capi d’accusa, tra i quali – intollerabile per il Demonio – quello di voler scatenare una rivoluzione per sottrargli proprio l’Inferno, sua indiscussa proprietà. Seguendo gli insegnamenti del loro amico, i dannati decidono allora di organizzarsi per ottenere la liberazione di Marx convincendo Lucifero che sulla terra esiste un mostro infernale che gli può fare concorrenza e che dal filosofo potrà ricevere le informazioni necessarie a combatterlo e a vincerlo per mantenere il primato della malvagità. Si apre così il processo nel quale l’autore del Manifesto e Il Capitale potrà esporre le proprie teorie per dimostrare che la sua auspicata rivoluzione non mira certo a sovvertire l’ordine infernale, bensì doveva portare all’instaurazione di una società di eguali tra gli uomini. Ma numerose e inattese testimonianze vengono a scompigliare l’udienza e la conclusione del processo è davvero sorprendente... Dopo il successo di Vota Socrate (Lupo Editore, 2013), Ada Fiore torna con la sua agile penna a proporre un “classico” della filosofia riuscendo a farci familiarizzare con la dottrina marxiana e dimostrando che le riflessioni sull’inferno capitalistico sono intramontabili.

ESPN Reporter Suspended After Her Tirade Is Recorded

venerdì 17 aprile 2015

SOS MARX di Ada FIORE (LUPO EDITORE) A RUFFANO DOMANI 18 APRILE 2015



SOS MARX DI ADA FIORE (LUPO EDITORE) sarà presentato il 18 aprile 2015 ore 19,00 presso la Biblioteca Comunale “Don Tonino Bello” di Ruffano in Piazza della Libertà. Interverranno Angela Alfarano (Docente di Storia e Filosofia e Presidente dell’Associazione Voce alle Donne) e Roberto Molentino (scrittore e fondatore di Utoya.Lep). L’appuntamento ha il Patrocinio del Comune di Ruffano.
Non è andato molto d’accordo con Dio, il filosofo tedesco Karl Heinrich Marx, e a dire la verità molte contestazioni le ha ricevute anche sulla terra... ma straordinariamente trova numerosi estimatori tra le anime dannate, affascinate dal suo carisma e stimolate dal suo pensiero, dal dibattito che accende l’ora d’aria concessa nell’Inferno. C’è sempre un diavolo che ci mette la coda, però, tanto più tra le fiamme eterne, e una delazione induce Lucifero a relegare in isolamento il pensatore con pesanti capi d’accusa, tra i quali – intollerabile per il Demonio – quello di voler scatenare una rivoluzione per sottrargli proprio l’Inferno, sua indiscussa proprietà. Seguendo gli insegnamenti del loro amico, i dannati decidono allora di organizzarsi per ottenere la liberazione di Marx convincendo Lucifero che sulla terra esiste un mostro infernale che gli può fare concorrenza e che dal filosofo potrà ricevere le informazioni necessarie a combatterlo e a vincerlo per mantenere il primato della malvagità. Si apre così il processo nel quale l’autore del Manifesto e Il Capitale potrà esporre le proprie teorie per dimostrare che la sua auspicata rivoluzione non mira certo a sovvertire l’ordine infernale, bensì doveva portare all’instaurazione di una società di eguali tra gli uomini. Ma numerose e inattese testimonianze vengono a scompigliare l’udienza e la conclusione del processo è davvero sorprendente... Dopo il successo di Vota Socrate (Lupo Editore, 2013), Ada Fiore torna con la sua agile penna a proporre un “classico” della filosofia riuscendo a farci familiarizzare con la dottrina marxiana e dimostrando che le riflessioni sull’inferno capitalistico sono intramontabili.
Ada Fiore - Docente di storia e filosofia presso il Liceo F. Capece di Maglie. Dal 1997 al 2006 ha ricoperto la carica di assessore alla cultura del suo paese natale, Corigliano d’Otranto. Dal 2006 al 2010 e dal 2010 ad oggi, riveste la carica di Sindaco ma non ha mai smesso di praticare l’esercizio filosofico con i suoi alunni e anche con i suoi cittadini. Infatti è stata promotrice sin dal 2002 di un’importante innovazione didattica nell’insegnamento della filosofia denominata “Giovani Pensatori” e ideatrice dell’istituzione di un “Parco filosofico” nelle strade del paese a servizio di un nuovo “turismo del pensiero”.

Lotito: 'Pallotta e gli ultra? E' da 10 anni che li combatto. Lui segue ...

sabato 11 aprile 2015

Ancora il pane sotto la neve … Omaggio alla politica di una poesia militante in ricordo di Antonio L. Verri (il reading)



Continuano i reading tematici organizzati alla Libreria Bookish di Lecce in via Cesare Battisti 22 a Lecce. Nell’appuntamento previsto per il 13 aprile 2015 alle ore 18,00 si è preso in prestito il titolo di uno splendido lavoro dello scrittore e poeta di Caprarica di Lecce Antonio L. Verri, dal titolo per l’appunto il Pane sotto la neve. Ed ancora dunque i poeti di queste latitudini si riuniranno per celebrare con i loro versi la figura di questo grande personaggio, che con il suo fare e la sua militanza poetica, editoriale ed artistica ha messo in contatto il Salento con l’Italia e l’Europa degli intellettuali e dei grandi artisti. Un appuntamento anche per riflettere sulle future strategie editoriali e poetiche, culturali per il Salento. Interverranno Elio Coriano, Alessandra Peluso, Francesco Pasca, Francesco Aprile, Maurizio Leo, Anastasia Leo, Stefano Donno, Antonio Errico, Donato Castellana, Maria Antonietta Ingrosso, Amleto Sozzo, Mauro Marino, Maurizio Nocera, Vito Antonio Conte, Mauro Ragosta. Eliana Forcignanò, Francesco Mola, Salvatore Tafuro, Fernando Bevilacqua, Simone Giorgino, Piero Rapanà, Massimiliano Manieri, Rocco Boccadamo, Arturo Alessandro. (foto di Fernando Bevilacqua)
Antonio Leonardo Verri (Caprarica di Lecce, 22 febbraio 1949 – 9 maggio 1993) è stato un romanziere, poeta, pubblicista ed editore italiano post – moderno. Aderì al Movimento Genetico di Francesco Saverio Dòdaro e fu tra i principali “agitatori” del dibattito letterario degli anni ottanta dell'Avanguardia meridionale. Fondò e diresse le riviste letterarie Caffè Greco (1979-1981), Pensionante de' Saraceni (1982-1986) e Quotidiano dei Poeti (1989-1992) che dal maggio 1991 si interseca con un’altra testata: Ballyhoo - Quotidiano di comunicazione. E’ stato autore di diversi lavori poetici, saggistici e narrativi ospitati anche in sedi prestigiose. Morì in un incidente automobilistico nel maggio 1993.

Info
telefono 0832-306676 mail - bookishlecce@virgilio.it
facebook.com/Bookishlibreria / twitter.com/Bookishlibreria