mercoledì 31 dicembre 2014

Scandali 2014: Mose, Expo, Mafia capitale. Gomez: “Mele marce? No, è un ...

martedì 30 dicembre 2014

Menu Cenone di San SIlvestro 2014 - Viglilia di Capodanno da Angels Ristorante Lecce -

Menu Cenone di San SIlvestro 2014 - Viglilia di Capodanno da Angels Ristorante Lecce -

“L’Autentica Storia di Otranto nella guerra contro i turchi. Nuova luce sugli eventi del 1480/81 dalle lettere cifrate tra Ercole D’Este e i suoi diplomatici” edito da Kurumuny alla Libreria Bookish di Lecce



“L’Autentica Storia di Otranto nella guerra contro i turchi. Nuova luce sugli eventi del 1480/81 dalle lettere cifrate tra Ercole D’Este e i suoi diplomatici” edito da Kurumuny, sarà presentato alla Libreria Bookish di Lecce. Introduce Luigi Chiriatti (Editore). Presenta Marcello Aprile (Università del Salento). Intervengo Giuseppe Palma (Sistemi di cifratura e criptoanalisi), Veronica Palma (il racconto della scoperta e la figura di Lucrezia), Daniele Palma (nel Segno dell’Imperialismo Veneto).  L’appuntamento è per il 2 gennaio 2015 alle ore 18,00 presso la Libreria Bookish di Lecce in via Cesare Battisti 22.
Più di trecento lettere originali presenti nell’Archivio di Stato di Modena – scritte nei giorni del conflitto e in parte codificate con un alfabeto segreto per comunicare in modo riservato le informazioni più delicate sui rapporti tra varie entità statuali, europee e mediterranee – costituiscono la struttura fondamentale di questo volume sulla guerra turca contro la Terra d’Otranto. Le risultanze che scaturiscono da tali documenti sono confrontate con altri già editi, con la storiografia posteriore e con la saggistica sull'argomento. Sul più vasto scenario della guerra che i turchi portarono in Terra d’Otranto, se da un lato è stato scritto molto, dall’altro sono rimaste molte questioni aperte. Lo stesso discorso vale, naturalmente, per altre questioni, quali l’esatta cronologia dei vari episodi in cui si dispiegò l’invasione turca o lo sterminio di centinaia di otrantini: perché fu voluto e precisamente da chi, con quale criterio furono scelte le vittime, se ebbero la possibilità di scampare alla morte riscattandosi o abiurando la loro fede, se questo fu loro richiesto, e altro ancora.
INFO
telefono  0832-306676
facebook.com/Bookishlibreria
twitter.com/Bookishlibreria

L’Esercito dei colori a cura di Paola Scialpi alla Bookish di Lecce



La libreria Bookish di Lecce in via Cesare Battisti 22  in collaborazione con l’artista Paola Scialpi, apre il mondo del colore ai bambini con due giornate (il 3 e il 4 gennaio 2015 dalle ore 17,30 alle ore 18,30) dedicate al colore dal titolo “L’Esercito dei colori”. Una decina di bambini di età compresa tra i quattro e i sei anni vestiranno i panni dei colori, ovvero impersoneranno le diverse tipologie del colore. Diventeranno protagonisti in una sorta di rappresentazione teatrale dove ognuno sarà un colore primario o ausiliario o secondario e così via. Trasformandosi in attori principali i bambini impareranno giocando, e divertendosi passeranno dall’azione teatrale alla fase operativa vera e propria. Il tutto coordinato per l’appunto dall'artista Paola Scialpi che svelerà man mano la magia e l’incanto della formazione dei colori. Lo scopo dell'iniziativa è educare al Bello sin dalla giovanissima età, e al rispetto delle opere d'arte e del patrimonio culturale nella sua interezza.
Paola Scialpi - artista salentina, ha esposto nella sua carriera pluri-quarantennale nelle più importanti gallerie d’Italia: dallo Studio D’Ars di Milano alla Galleria d’Arte La Scaletta di Matera. A livello internazionale ha esposto negli Emirati Arabi Uniti presso lo Shariah Art Contemporary Museum e a New York presso la Broadway Gallery. Autrice di saggi sull’intercultura, di recente è stata inserita nel catalogo curato da Luciano Caramel per Giorgio Mondadori dal titolo Mille Artisti a Palazzo. Attualmente dirige l’Overeco Academy e Workshop in via Casetti 2 a Lecce.
Bookish Libreria a Lecce (Puglia, Italy) in via Cesare Battisti 22


Per info e richieste


Cell. +39 – 3939447216

Tensions remain high between NYC mayor and NYPD

Растёт число погибших в результате трагедии на пароме

Incendio in Pakistan: 13 morti

domenica 28 dicembre 2014

La vita sobria – Racconti Ubriachi a cura di Graziano dell’Anna alla Bookish di Lecce



La vita sobria – Racconti Ubriachi edito da NEO. Edizioni (ovvero 10 tra gli scrittori più interessanti della scena italiana “si danno all’alcol”: Claudia Durastanti, Gianni Solla, Fabio Viola, Alessandro Turati, Francesco Pacifico, Olivia Corio, Dario Falconi, Paolo Zardi, Stefano Sgambati, Filippo Tuena) a cura di Graziano dell’Anna verrà presentato insieme allo scrittore Rossano Astremo e al critico letterario Daniele Greco il 29 dicembre 2014 alle ore 18,30 presso la Libreria Bookish in via Cesare Battisti a Lecce.
Euforia, malinconia, angoscia, dolcezza, rabbia, allegria inopportuna, l’alcol altera, nel bene e nel male. I racconti di quest’antologia affrontano un tale viaggio: uomini immersi nel corpo a corpo coi fantasmi delle proprie ossessioni o briosamente surfanti sul nonsense della vita, coppie a pezzi tenute insieme dallo scotch, apocalissi familiari consumate sullo sfondo di una macchia di vino sulla tovaglia. Dribblando i facili cliché di condanna o celebrazione, La vita sobria ci offre un distillato narrativo dagli aromi saporiti e intensi, per estorcere al mondo un brandello di senso e carpire quel riflesso di sé sul fondo del bicchiere dopo che anche l’ultima goccia è stata bevuta.

Dalla prefazione del curatore: “È un dato di fatto: molti scrittori abilissimi nel maneggiare le parole non lo sono stati da meno col bicchiere. Indotti al vizio da predisposizioni genetiche, traumi personali o da quella stessa ipersensibilità che li ha resi artisti, bere è stata per questi autori una pratica quotidiana. Impossibile, dunque, che qualche goccia e più del loro hobby non si versasse sulle pagine. Dall’«oracolo della Divina Bottiglia» di Rabelais a Jack London, che in John Barleycorn diede forma a una bizzarra «autobiografia alcolica». Da Malcolm Lowry, che con Sotto il vulcano si promise di scrivere una «Divina Commedia ubriaca» al giornalismo psichedelico di Hunter S. Thompson e del suo Diari del rum. E poi Khayyam, Poe, Fitzgerald, Hemingway, Faulkner, Erofeev, Dovlatov, Parker, Carver, Bukowski, Cheever. Provare a tenere il conto degli scrittori che hanno intinto la penna nella bottiglia è come pretendere di non biascicare ubriachi… Da qui l’idea di convocare alcuni interessanti scrittori italiani in un’antologia che rinnovasse questo binomio di vecchia data”

Graziano Dell’Anna è nato nel 1980 in provincia di Lecce. Attualmente vive a Roma. Insegna Lettere nel carcere di Rebibbia. Suoi articoli sono usciti su Nazione Indiana, Minima&Moralia, Il Primo Amore. Collabora con il manifesto e Nuovi Argomenti.

Orari di apertura mese dicembre 2014
Da lunedì a Sabato 8,30-13,30/15,30-21,00 ( dal 15 dicembre orario continuato 08,30/21,00)
Domenica 14,21,28  : 09,30-,13,30/ 15,30/21,00 / 26 dicembre 15,30-21,00
telefono  0832-306676 mail -  bookishlecce@virgilio.it
facebook.com/Bookishlibreria / twitter.com/Bookishlibreria

Обильные снегопады добрались до Франции

Bologna. Natale nella palazzina occupata da 70 famiglie

PUTIGNANO CONVEGNO SU CARNEVALE

venerdì 19 dicembre 2014

Un mondo di relax ti aspetta per queste feste da Arthotel & Park 4 by Clarion Collection



Carissimi, per queste feste regalatevi un mondo di relax e benessere da Arthotel & Park 4 by Clarion Collection a Lecce. Chiamateci e insieme sceglieremo il miglior modo per rendere le vostre feste indimenticabili
Ecco le nostre proposte
Capodanno 2015 con noi  - http://www.arthotel-lecce.it/node/226

Per info e prenotazioni: 0832/214214   

Arthotel & Park 4 by Clarion Collection  - Alle porte della città Barocca per eccellenza: Lecce, nasce il nuovissimo Arthotel & Park 4 by Clarion Collection, dallo stile artistico e innovativo. L’accogliente hotel, realizzato interamente in tufo, pietra leccese e materiali unici originari del Salento, si inserisce armoniosamente nel territorio per regalare vacanze, soggiorni business nel segno del benessere. Tutti gli ambienti sono resi luminosissimi dalle grandi vetrate che seguono il perimetro dell'hotel e che fanno penetrare i raggi del sole rendendo l’ambiente magico e unico. Ciò che caratterizza Arthotel & Park Lecce by Clarion Collection è la cura dei particolari ma soprattutto la qualità dei servizi. Due ettari di parco circondano l'hotel: agrumi, fichi, melograni affiancano le fontane che ornano la struttura realizzata con materiali tipici del territorio. 

Renzi, Rodotà: "Re circondato da principessine, credono in politica senz...

Франция раскрыла картель с "запашком"

POTENZA PROTOCOLLO REGIONE UNIONE CUOCHI ITALIANI

Tg Cisl. Lavoro - Furlan: forte impegno su contratti pubblici e pensionati

mercoledì 17 dicembre 2014

Parrucchiere - Tagliati per il successo parrucchiere Lecce: Gianni e Andrea Sasso parrucchieri tagliati per il successo uomo e x donna, taglio e acconciatura, colorazione e trattamenti per il capello, extension laser

Parrucchiere - Tagliati per il successo parrucchiere Lecce: Gianni e Andrea Sasso parrucchieri tagliati per il successo uomo e x donna, taglio e acconciatura, colorazione e trattamenti per il capello, extension laser

Stefano Spagnulo con il suo Pneumo City da Overeco Academy & Workshop a Lecce



Il libro Pneumo city. La città polmonare di Stefano Spagnulo (Aldenia) sarà presentato presso  Overeco Academy & Workshop di Paola Scialpi in via Casetti 2 a Lecce il  20 dicembre 2014 alle ore 18,30. Dialoga con l’autore il Dott. Maurizio Toraldo
Negli ultimi anni il progresso scientifico e tecnologico delle società occidentali ha determinato lo sviluppo di modelli culturali e comportamentali complessi che hanno influenzato e cambiato il modo in cui la cultura medico-scientifica è recepita da ogni individuo. L'approccio scientifico globale allo studio delle malattie ha evidenziato gli stretti rapporti tra la dimensione scientifica individuale e dimensione sociale/culturale nello sviluppo delle malattie. Il volume affronta il problema della divulgazione/comunicazione scientifica attraverso l'invenzione letteraria che si pone come punto di forza nella capacità di diffusione delle informazioni mediche e biologiche. Attraverso la letteratura l'autore, ha saputo costruire delle metafore letterarie che sono in grado di guidare il lettore a leggere la complessità del corpo umano con l'intento didattico e culturale di diffondere l'amore per la medicina e la scienza. La narrazione letteraria costituisce la descrizione scientifica in un intreccio linguistico e metaforico ricco di spunti spirituali normativi e scientifici. Il contributo letterario-scientifico attuale si pone in linea con un linguaggio scientifico creativo a finalità divulgativa.

INGRESSO LIBERO
Info
Percorsi di donna –  http://paolascialpi.blogspot.it/