giovedì 22 marzo 2012

Comunicato dal Kosovo delegazione OSCE

PRISTINA, 22 marzo 2012. Una rappresentanza della Delegazione italiana all'Assembla parlamentare dell'OSCE, composta dall'on. Riccardo Migliori, Presidente della Delegazione e Vicepresidente dell'Assemblea OSCE, dall'on. Matteo Mecacci, Presidente della Commissione Democrazia, diritti umani e questioni umanitarie della medesima Assemblea, dai senatori Mauro Del Vecchio e Giuseppe Caforio, ha svolto una visita in Kosovo, dove ha sede la più ampia missione sul terreno dell'OSCE. La Delegazione, nel corso dell'incontro con il Capo della Missione sul terreno dell'OSCE in Kosovo, Amb. Almhofer, ha approfondito i temi della presenza dell'OSCE in Kosovo, con particolare riferimento alla tutela dei diritti umani e delle minoranze. La Delegazione ha inoltre visitato il Monastero ortodosso di Decani e il Patriarcato di Pec, centri di cultura e fede ortodossa presidiati dall'esercito italiano, approfondendo le condizioni di vita e la situazione dei diritti delle minoranze che insistono nell'area. Ha altresì visitato i comandi della Kfor e gli uffici Eulex, le enclavi serbe del sud del Kosovo e la città di Mitrovica. Ha inoltre incontrato il Viceministro degli Affari esteri del Kosovo, il Presidente del Parlamento del Kosovo e la Commissione Affari esteri nonché i rappresentati delle forze politiche e dei gruppi parlamentari. Ha espresso complessivamente una valutazione favorevole ad un ampio coinvolgimento della comunità internazionale per la difesa dei delicati equilibri politici ed istituzionali nell'area balcanica. Al termine della missione la Delegazione ha unanimemente concordato sulla necessità che la comunità internazionale si faccia promotrice di una forte iniziativa politica per garantire che le minoranze in Kosovo, e in particolare quella serba, possano godere di una effettiva autonomia secondo le 19 raccomandazioni OSCE di Bolzano. (fonte Radicali Italiani)

 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.